CONSERVAZIONE DEL NUOVO CATASTO TERRENI

233
Nel corso del 2022, l’Agenzia delle Entrate effettuerà la verifica quinquennale per rilevare e accertare i cambiamenti avvenuti – sia in aumento che in diminuzione – nella superficie, nella configurazione e nel reddito dei terreni (Articoli 118 e 119 del Regolamento n.2153/1938) nei Comuni di: Amalfi – Angri – Baronissi – Cava dei Tirreni – Castel San Giorgio – Cetara – Conca dei Marini – Corbara – Maiori – Minori – Nocera Inferiore – Nocera Superiore – Pagani – Pellezzano – Positano – Praiano – Ravello – Roccapiemonte – Salerno – Scafati – Tramonti – Vietri sul mare – Atrani – Scala – Furore – S. Egidio Monte Albino.
Per informazioni si rimanda agli allegati: