DIFFERIMENTO QUOTA ANNUALE 2020 al 30 giugno p.v.

182

Carissimi colleghe e colleghi, vista la grave emergenza sanitaria che ha interessato l’intero territorio Nazionale causata dalla diffusione del virus COVID-19, considerato le indubbie ripercussioni che tale epidemia ha sulla nostra attività professionale, al fine di venire incontro a tutti gli iscritti in questo particolare momento, si comunica che è intenzione di questo Consiglio Direttivo disporre, nella seduta del prossimo C.D., il differimento della quota associativa per l’anno corrente al 30 giugno 2020Con altra comunicazione saranno rese le opportune indicazioni circa le modalità di pagamento.